Riso alla Nergitonese

Il riso alla cantonese, insieme agli involtini primavera e al pollo fritto con le mandorle, uno dei piatti China-style tra i più conosciuti e consumati nei vari locali aperti in territorio occidentale. La sua preparazione è talmente semplice da poter essere replicata in casa quasi con gli stessi gusti, grazie alla fortuna di poter acquistare gli ingredienti di stampo orientale sia nei negozietti etnici che nella grande distribuzione.

Di base è un piatto dalle note tendenzialmente dolci e la sapidità è data dall’aggiunta, se gradita, di salsa di soia o tamari e, per i più coraggiosi, dalla piccante salsa wasabi. Tutte queste salse, dalla tendenza agrodolce, si sposano perfettamente con il gusto unico del Nergi®, il baby kiwi che ha dimostrato di essere un ingrediente versatile in cucina e di essere gradito sia in ricette dolci che salate. In questa rivisitazione del riso alla cantonese, è stato semplicemente saltato in wok e poi unito al resto degli ingredienti e anche senza alcuna salsa di accompagnamento la sua presenza non passa inosservata, anzi al palato spicca nella sua essenza ma riesce ad armonizzarsi con il tutto.

N.B. Nella ricetta non è presente il sale per l’utilizzo di ingredienti che hanno una sapidità spiccata (prosciutto cotto e salse).

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso thai integrale;
  • 200 g di prosciutto cotto “alta qualità” a dadini (senza glutine e senza lattosio);
  • 150 g di piselli medi surgelati;
  • 125 g di Nergi®
  • 2 uova;
  • olio di soia/arachidi/girasole q.b.;
  • salsa di soia/tamari/wasabi a piacere

Procedimento:

  1. Mettere a bollire l’acqua per lessare il riso.
  2. In una wok con un filo di olio rosolare prima il prosciutto e poi mettere da parte in una ciotola
  3. Rompere le due uova direttamente nella wok e con la palettina strapazzare continuamente fino ad ottenere degli straccetti di frittata e tenere da parte insieme alla dadolata di prosciutto cotto.
  4. Lavare i Nergi, privarli delle estremità e tagliarli a pezzetti.
  5. Appena la pentola di acqua ha raggiunto il bollore, versare i piselli surgelati e sbollentarli per 2-3 minuti, scolarli e trasferirli nel wok insieme ai Nergi® e agli altri ingredienti, mescolandoli e tenendoli in caldo a fuoco dolcissimo.
  6. Lessare il riso, scolare e aggiungere nella wok insieme agli altri ingredienti e saltare per qualche minuto, con un filo d’olio se necessario.
  7. Servire caldo in accompagnamento alle salse gradite, aggiunte in wok oppure a parte nel proprio piatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.