La rosa dell’Adriatico

La rosa dell’Adriatico, una forma elegante per una pasta ripiena che raccoglie il meglio dei prodotti coltivati e realizzati lungo le regioni che si affacciano sul mare Adriatico. «Forse che quella che chiamiamo rosa cesserebbe d’avere il suo profumo se la chiamassimo con altro nome?». Chi è appassionato di teatro e letteratura, dovrebbe riconoscere una delle più celebri frasi pronunciate…Continua la lettura di La rosa dell’Adriatico

Pasta, patate e… mare

Pasta, patate e… mare, la mia rivisitazione personale di un piatto della tradizione gastronomica partenopea con un tocco di mare. Pasta e patate, un piatto della cucina popolate familiare campana e soprattutto napoletana, può essere considerato un comfort food in quanto corroborante, sostanzioso e appetitoso grazie alla sua lenta cottura che la rende molto cremosa tale da non essere considerata…Continua la lettura di Pasta, patate e… mare

La Norma leggera

La Norma leggera, una rivisitazione di un piatto della tradizione siciliana e italiana. Si dice Norma e si legge Vincenzo Bellini e la Sicilia. La Norma è la più conosciuta opera lirica del Bellini in due atti che debuttò al Teatro alla Scala di Milano il 26 dicembre del 1831 (con poco successo) e la storia, ambientata nelle Gallie al…Continua la lettura di La Norma leggera

Girasoli ripieni

Girasoli ripieni, una forma insolita per un formato di pasta che mette sempre tutti d’accordo. La pasta ripiena è da sempre simbolo del piatto della domenica insieme ad altri tipi di primi piatti elaborati. L’origine storica si collocherebbe nelle corti rinascimentali italiane ed è tradizionalmente diffusa al nord e al centro della Penisola, concentrandosi lungo la pianura padana dove troviamo…Continua la lettura di Girasoli ripieni

Mezze maniche al forno

Mezze maniche al forno, una pietanza che nella pratica è una ricetta di riciclo ma nella teoria si presta ad essere un piatto importante per la tavola delle grandi occasioni. Quando si prepara una pasta fresca ripiena (ravioli, tortelli e similari), è sempre meglio preparare la farcitura in abbondanza. E se avanza? Nessun problema, non si butta via di certo!…Continua la lettura di Mezze maniche al forno

Maltagliati in zuppetta di fagioli tondini

Maltagliati in zuppetta di fagioli tondini, ricetta comfort-food dell’inverno ma ottima a temperatura ambiente anche nelle stagioni non fredde. I fagioli, nella nostra quotidianità, sono legati al discorso di un’alimentazione sana grazie alla dieta mediterranea e sono nei ricordi dei nostri nonni perché considerati (come tutti i legumi) un alimento che sostituiva più spesso che volentieri le proteine animali, soprattutto…Continua la lettura di Maltagliati in zuppetta di fagioli tondini

Minestra da orz

Minestra da orz alla Trentina, un piatto unico tipico molto preparato in Val di Non. Ottima calda nelle stagioni fredde e buona a temperatura ambiente anche in primavera. È una ricetta con ingredienti molto semplici e versatile per aggiungerne altri in base alle stagioni in cui si prepara questa buonissima zuppa. Rispetto alla ricetta riportata in questo link, ho voluto…Continua la lettura di Minestra da orz

Tagliolini Triè

Tagliolini Triè, un primo piatto con un delicato condimento e sfumati con Triè, la Grappa Riserva Blended Barricata di Villa de Varda. Il 12 ottobre scorso ho partecipato a una splendida giornata per i 170 anni di Villa de Varda, storica distilleria della famiglia Dolzan immersa nella piana rotaliana in quel di Mezzolombardo (TN). Una festa di famiglia, dove tra…Continua la lettura di Tagliolini Triè

Bulgur d’autunno

Bulgur d’autunno, una ricetta per dare il benvenuto alla nuova stagione che regala fantastici colori caldi con un ingrediente che nella nostra cultura gastronomica lo troviamo nelle ricette estive. Originario dell’Anatolia (oggi inquadrata nella zona interna della Turchia definita Asia Minore) e diffuso nella cucina mediorientale, il bulgur avrebbe origini antichissime. Si dice che le armate di Gengis Khan ne…Continua la lettura di Bulgur d’autunno

Orzotto giallo trentino

Orzotto giallo trentino è una rivisitazione arricchita del risotto giallo lombardo. Per assonanza assomiglia di più al risotto giallo alla monzese (che aggiunge la pasta di salame) ma con l’aggiunta dei funghi e sostituendo con la mortandela, veniamo catapultati nelle profumate atmosfere della Val di Non. Durante la conferenza stampa per l’anteprima di “A come… Gusto”, il Consorzio Trentino Salumi…Continua la lettura di Orzotto giallo trentino