Curry, pollo e risi

Curry, pollo e risi, una semplice ricetta per preparare il pollo al curry accompagnandolo con una fantasia di risi per rendere colorato un piatto caratterizzato da un profumo e un aroma intensi.

Il pollo al curry (o più correttamente curry (tikka masala) di pollo) con riso è una pietanza appartenente alla tradizione culinaria indiana, le cui origini ancora oggi sono oggetto di disputa tra gli esperti. Per molti le prime preparazioni del curry di pollo risalirebbero al tempo dell’Impero Moghul mentre per altri è una creazione più moderna da emigrati bengalesi che gestivano ristoranti etnici a Glasgow o ancora più semplicemente un’invenzione di un cuoco indiano sempre residente in Scozia.

Credits: Pixabay.it

Quando pensiamo al curry, abbiamo in mente la polverina giallo-ocra in un contenitore che fa ormai parte della nostra dispensa. Non molti sanno che invece il curry è invece una miscela di spezie e aromi in polvere che può variare notevolmente ma di base conterrebbe coriandolo, curcuma, cumino nero, zafferano, pepe di Cayenna, zenzero, senape cardamomo e tamarindo. Però possiamo definire curry anche una tipologia di preparazione, che può essere a base di pesce, carne e/o verdure, cucinata con una salsa speziata al masala.

In genere il curry si serve accompagnandolo con del riso, che nei paesi dell’Oriente equivale al pane che consumiamo soprattutto con i secondi piatti e dona una sensazione di freschezza al palato.

Il curry di pollo, nutrizionalmente parlando, fornisce una buona quantità di proteine ad alto valore biologico. I carboidrati,in questo caso, hanno un ruolo calorico minoritario e sono in genere costituiti dal fruttosio degli ortaggi e della frutta e dall’amido delle farine per legare la salsa. Per quanto concerne le vitamine, nel pollo al curry troviamo quelle del gruppo B e i carotenoidi (pro vitamina A); come sali minerali, invece, abbiamo potassio e ferro. Inoltre abbiamo una buona concentrazione di antiossidanti (non tenendo conto di quelli termolabili che durante la cottura vengono degradati).

In questa ricetta, il curry di pollo viene accompagnato con la Sfiziosa di Riso Del Colle, un mix equilibrato di varie tipologie di riso:

  • riso basmati, a chicco lungo, con un indice glicemico più basso del riso bianco e più digeribile per la la presenza di amilosio, ha proprietà riequilibranti delle funzioni gastrointestinali nonchè regolatrici della circolazione sanguigna;
  • riso thai (o jasmine), ad indice glicemico più alto del precedente tipo ma a basso tenore di grassi, proteine e vitamine, comunque ha un buon impatto sul funzionamento di organi importanti come reni, sistema nervoso e cellule muscolari;
  • riso rosso (hermes), varietà di riso integrale, ricco in fibre, sali minerali e antiossidanti, ha un impatto positivo sul controllo della glicemia e del colesterolo nonchè sulla salute delle ossa.
Credits: Del Colle srl

Le lenticchie gialle e rosse presente nel mix, oltre ad aggiungere effetti benefici all’insieme e donare un potere saziante, danno anche un’ulterore nota di colore che ben accompagna il curry di pollo.

Ingredienti per 4 persone:

-Per il curry di pollo:

  • 6 sovracosce di pollo già prive della pelle
  • 200 mL di latte intero a basso contenuto di lattosio o bevanda vegetale alla soia senza zucchero e con calcio aggiunto
  • 20 g di curry
  • 10 g di farina (di frumento o di riso)
  • 2 scalogni medi
  • 20 g di burro chiarificato / margarina di soia
  • sale rosa dell’Himalaya fino q.b.

-Per il riso:

Preparazione:

  1. In una ciotola preparare il condimento mescolando il curry, la farina e il latte a temperatura ambiente con una frusta per evitare grumi durante a cottura del pollo.
  2. Lavare, mondare e tritare gli scalogni.
  3. Dissossare le sovracosce di pollo e tagliare la carne a pezzi piuttosto regolari, al fine di uniformare la cottura.
  4. In una cassruola antiaderente far soffriggere lo scalogno con il burro chiarificato e in seguito aggiungere il pollo per una breve rosolatura.
  5. Successivamente aggiungere il larre speziato e procedere con la cottura, mescolando delicatamente ogni tanto.
  6. Nel frattempo portare a bollore il brodo vegetale, versare la Sfiziosa di riso e cuocere per 10 minuti. In seguito chiudere il fuoco e tenere con coperchio chiuso in modo che il mix assorba completamente il brodo.
  7. Una volta corretto di sale e pronto, servire il curry di pollo insieme alla Sfiziosa di riso (calda o tiepida) accompagnando con del Gewürztraminer, un vino dal frutto marcato e con una nota esotica.

In collaborazione con

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.