Cous cous di mais con pollo e verdure

Da quando finalmente riesco a gestirmi con il cous cous senza glutine cerco di prepararlo spesso perchè è davvero un ottimo sostituto per primi e piatti unici da abbinare a qualunque pietanza desiderata (vorrei provarlo a fare anche dolce).

Ma il post di oggi è legato ad un’altra storia… il proseguimento di un progetto partito l’anno scorso grazie all’unione delle forze tra ProgettoMondo MLAL, il blog Lo Spilucchino di Virginia Portioli e noi blogger che con il cuore regaliamo un pezzo di noi, una ricetta, per un futuro dignitoso ai bambini di Africa e America Latina. Per le informazioni vi invito a sare uno sguardo al sito ProgettoMondo MLAL.

Ed ecco la mia proposta, un cous cous con pollo e verdure, un piatto unico nutriente e in questo caso senza glutine.

SAM_8803

Il protocollo:

  • 100 g di cous cous di mais per 70 mL di acqua;
  • bocconcini di petto di pollo;
  • zucchine;
  • carote;
  • peperoni;
  • porri;
  • farina di riso q.b.;
  • olio evo q.b.;
  • spezie varie (curry, curcuma, paprika dolce);
  • sale integrale q.b. (se necessario).

La procedura:

  1. Lavare e tagliare a pezzi le verdure e stufarle in una wok con poca acqua.
  2. A metà cottura aggiungere l’olio e le spezie e continuare la cottura (a pentola coperta).
  3. Infarinare i bocconcini di pollo con la farina di riso e aggiungerli alle verdure e continuare la cottura; se necessario aggiustare di sale, spegnere e mettere da parte.
  4. Portare ad ebollizione l’acqua, calare il cous cous, salare, mescolare, aggiungere poco olio e chiudere; lasciare riposare a pentola coperta.
  5. Una volta adsorbita l’acqua, versare il cous cous in una ciotola e sgranare con una forchetta.
  6. Impiattare aggiungendo il pollo con le verdure e servire subito oppure anche freddo.
  7. Buon appetito e che nessuno mangi più da solo!

SAM_8804Con questa ricetta partecipo al contest “Un chicco tira l’altro” indetto da ProgettoMondo MLAL e il blog Lo Spilucchino

loghettocontest

 

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Cous cous di mais con pollo e verdure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.