Pesce d’estate

Pesce d’estate, un modo semplice, sano e gustoso di preparare del buon pesce utilizzando la friggitrice d’aria.

Con l’estate in corso, c’è sempre meno voglia di mettersi ai fornelli oltre a sentire l’esigenza di piatti più leggeri e freschi.

Il pesce, in genere, richiama la stagione più calda dell’anno e anche un semplice piatto con questo ingrediente può portare con la mente in vacanza. Ma torniamo al punto di partenza… cucinare.

Fortunatamente gli elettrodomestici casalinghi stanno diventando sempre più un grande aiuto e per questa ricetta ne ho utilizzato uno in particolare che sta prendendo posto nelle cucine per praticità d’uso e ridotte dimensioni… oltre ad essere un asso nella manica per preparazioni a basso contenuto di grassi. Sto parlando della friggitrice ad aria, una sorta di forno ventilato compatto che permette di cucinare cibi che andrebbero fritti o cotti al forno, senza i fastidi collegati (olio e odore di frittura, calore eccessivo).

La ricetta che propongo, cucinata interamente nella friggitrice ad aria, è un secondo piatto di pesce ottimo sia per pranzo che per cena. Cuori di filetto di nasello e pomodori aromatizzati con i sali aromatizzati alle erbe di SAUT Cercivento, progetto dell’azienda Taviele, nata nel 2013 con il fine di racchiudere nei loro prodotti i profumi dei monti e la sapienza degli abitanti della Carnia, in cui vengono coinvolte anche fragilità diverse per promuoverne l’inclusione nella società. A dare un ulteriore tocco di freschezza, un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo di Feudotto DOP Val di Mazara de La Goccia d’Oro, un blended di cultivar Nocellara del Belice, Cerasuola e Biancolilla adatto su pietanze tiepide e calde.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di cuori di filetto di nasello surgelati*
  • 12 pomodori tipo ramato
  • Sale alle erbe aromatiche per carne SAUT Cercivento q.b.
  • Sale alle erbe aromatiche per pesce SAUT Cercivento q.b.
  • Pane grattugiato all’uovo q.b.
  • Feudotto DOP Val di Mazara de La Goccia d’Oro q.b.

*il pesce surgelato permette una impanatura più pulita ma nulla vieta di utilizzarlo fresco, con cottura a tempo dimezzato (circa 15 minuti)

Procedimento:

  1. Lavare i pomodori e tagliarli a fette di circa ½ cm di spessore. Foderare con carta da forno il cestello della friggitrice ad aria e posizionare le fettine di pomodoro finché entrano (eventualmente si ripete l’operazione per 2-3 volte), spolverando la superficie di queste con il sale alle erbe per carne e cuocere a 160°C per 15 minuti.
  2. Una volta cotti i pomodori e trasferiti in un piatto di portata, si prosegue con il nasello.
  3. In un piatto mescolare il pane grattugiato con il sale alle erbe per pesce e panare i filetti di nasello, adagiarli nel cestello della friggitrice ad aria e cuocerli per 20-25 minuti.
  4. Servire il nasello croccante con i pomodori e un filo di olio evo aggiunto a crudo, accompagnando con un bianco frizzante fresco.

La ricetta è pubblicata anche anche qui.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.