Nergi®-o’-Lantern

Anche nel fantastico mondo del Nergi® da qualche tempo c’è l’usanza di celebrare la Notte delle Lumere occitane, dove la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre, a suon di gironda, i nostri piccoli frutti girano tra i boschi con in mano le Nergi-o’-Lantern dalla luce verde fosforescente e camminano cantando antichi versi dedicati ai loro antenati, invocando di donare loro sempre tanta e-Nergi-a.

Questa e-Nergi-a è composta dalle vitamine, dai sali minerali e dalle fibre, fitonutrienti essenziali per l’organismo. Gustato da solo, il Nergi® è un’ottima merenda e un dolce sano fine pasto. Come ingrediente, dona colore, gusto e consistenza alle preparazioni come in queste mini bavaresi, preparate con ingredienti 100% vegetali, quindi adatte per intolleranti al glutine, al lattosio e per chi ha intrapreso un percorso alimentare vegetariano e vegano… ma alla fine piacciono a tutti, proprio grazie al sapore unico e inimitabile del baby kiwi, venuto in Italia dalla vicina Occitania.

Ingredienti per 8 mini bavaresi:

  • 250 g di Nergi®
  • 200 mL di bevanda vegetale alla soia per cappuccino (già zuccherato)
  • 100 mL di sciroppo di agave
  • 200 mL di preparato vegetale da montare per dolci alla soia (già zuccherato)
  • 4 g di agar agar in polvere
  • 1 cucchiaino di colorante verde in gel
  • 8 stampini in silicone a forma di Jack-o’-Lantern
  • Colorante in gel nero o pennarello nero per alimenti

Preparazione:

  1. In una casseruola portare ad ebollizione ma a fuoco dolce la bevanda di soia, tenendosi da parte qualche cucchiaio a freddo in un bicchiere per sciogliere l’agar agar.
  2. Unire i due liquidi, mescolando velocemente con una frusta (e se necessario utilizzare anche un frullino monta-latte per eliminare qualche grumo di agar agar) e lasciare bollire per 5 minuti.
  3. Spegnere il fuoco e aggiungere gradualmente il preparato per dolci alla soia, mescolando sempre con la frusta fino ad ottenere un liquido ben amalgamato.
  4. Lavare i Nergi®, privarli delle estremita, tagliarli a pezzi e trasferirli nel boccale di un frullatore insieme al liquido con l’agar agar, aggiungendo lo sciroppo d’agave e il colorante.
  5. Frullare tutto alla massima velocità finchè non si nota che il Nergi® è completamente sminuzzato, comunque non oltre i 5 minuti. Versare il composto ottenuto negli stampini e tenere in frigorifero per almeno 3 ore in modo che si rassodino. Per sformarli più facilmente dagli stampini, prevedere un passaggio in freezer per almeno 30 minuti, massimo 1 ora.
  6. Una volta sformati, decorare velocemente occhi e bocca delle mini zucche con il colorante gel o col pennarello se appena tirati fuori dal freezer.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.