Casarecce di Gragnano in salsa alle nocciole e profumo di sesamo

Le Casarecce di Gragnano in salsa alle nocciole e profumo di sesamo rappresentano un primo piatto raffinato nonostante la sua semplicità di esecuzione. La nocciola è un frutto che amo tantissimo… aspettavo sempre le feste natalizie per una buona scorpacciata e ultimamente mio braccio destro per l’autoproduzione di creme spalmabili dolci. La pianta da cui deriva è nota nel tempo come porta fortuna: nell’antica Roma regalare piante di Corylus avellana significava augurare fortuna a chi la riceveva e in Francia venivano donate alle coppie di spose come simbolo di fecondità.

Con piacere partecipo al progetto “La nocciola fa per me” e all’invito della gentilissima Laura con questo primo piatto dove la nocciola si esprime in tutto il suo sapore in una salsa che avvolge la pasta, senza perdere le sue proprietà nutrizionali, associandole con quelle del sesamo che dona quel senso di croccantezza che ben si sposa con la cremosità della salsa.

SAM_2031

Il protocollo (per 2 persone):

  • 60 g di casarecce di Gragnano per commensale;
  • 50 g di nocciole non spellate;
  • 100 mL di panna delattosata;
  • 1-2 cucchiai di formaggi a pasta dura grattugiati;
  • una noce di burro delattosato;
  • semi di sesamo;
  • pangrattato.

La procedura:

  1. Tritare le nocciole in un mixer fino a ridurle in polvere.
  2. In una padella antiaderente far fondere a fuoco dolce la noce di burro e poi versare a pioggia la farina di nocciola per una veloce tostatura, facendo assorbire il condimento.
  3. Aggiungere la panna e mescolare bene (aggiungere poca acqua di cottura della pasta se necessario).
  4. Mantecare con i formaggi grattugiati, spegnere il fornello e tenere al caldo.
  5. In un’altra padellina antiaderente tostare per 2 min i semi di sesamo con il pangrattato.
  6. Lessare le casarecce in acqua salata bollente e scolare al dente.
  7. Trasferire le casarecce nella padella con la salsa e amalgamare il tutto a fuoco dolce per pochi minuti.
  8. Servire subito spolverando la pasta con i semi di sesamo e il pangrattato tostati.

SAM_2032

Segui il progetto “La nocciola fa per me” anche su Facebook

logo-small

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.