Pollo con i peperoni… alla romana!

E non poteva non seguire un secondo alla romana, che sinceramente parlando è la prima volta che lo preparo… E’ un piatto tipico servito nelle fraschette dei Castelli Romani il giorno di Ferragosto ma… ci sta bene anche il 3 gennaio (soprattutto se ti ritrovi che l’orticello del babbo ti porti i peperoni tra l’autunno e l’inverno…)!

SAM_9624

Il protocollo:

  • 1 fuso di pollo per ogni commensale;
  • 1 peperone medio (io verde);
  • 2-3 cucchiai di sugo al pomodoro semplice;
  • olio evo;
  • Vinchef;
  • prezzemolo e aglio in polvere;
  • sale e acqua q.b.

La procedura:

  1. In un tegame far rosolare il pollo con aglio e prezzemolo sfumando con il Vinchef.
  2. Aaggiungere il sale con l’olio e far cuocere a fuoco lento.
  3. Mondare e tagliare a listarelle il peperone, aggiungere al pollo insieme al sugo di pomodoro e lasciar cuocere ancora finchè i peperoni non si saranno ammorbiditi.
  4. Servire non troppo caldo per assaporare al meglio la pietanza.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.