Frittata e’ maccaruni

Frittata e’ maccaruni… impossibile non conoscerla, se sei originario del sud!

Ricetta di recupero tipicamente meridionale: economica, facile da preparare e davvero squisita, grazie alla saga dei ragazzi di Casa Surace la “frittata e’ maccaruni” sta conquistando anche le buone forchette del nord Italia. Può essere utilizzata sia la pasta corta che quella lunga, meglio se avanzata dal giorno prima (ma si può anche preparare con pasta cotta al momento).

La mia versione di frittata di pasta è preparata con una porzione di Tagliolini semintegrali Girolomoni, preparati con semolato di grano duro biologico, che mi era avanzata e che ho condito con un sugo espresso di pomodoro fresco e tastasal mantovano. Una ricetta che unisce le tre porzioni d’Italia, perché il buon cibo mette sempre d’accordo tutti!

Ingredienti (dosi per 4 porzioni):

  • Circa 150 g di Tagliolini semintegrali Girolomoni già cotti ma non conditi
  • 12 uova di quaglia + gli albumi di 36 uova di quaglia (oppure 3 uova di gallina + 120 g di albumi)
  • 5 pomodori a grappolo biologici
  • 50 g di tastasal (pasta di salame) fresca
  • 30 g di Pecorino o Grana Padano oltre 20 mesi grattugiato al momento
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale integrale e pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Lavare e tagliare a pezzetti i pomodori. In una casseruola far rosolare il tastasal con un filo di olio evo, aggiungere i pomodori a pezzetti e far cuocere per massimo 15 minuti, aggiungendo poca acqua se necessario. Una volta pronto il sugo, aggiungere la pasta e mescolare bene.
  2. In una ciotola capiente sbattere con una frusta a mano o una forchetta le uova e gli albumi, aggiungere poi la pasta condita, il formaggio grattugiato, aggiustare di sale e pepe e versare il contenuto in una padella antiaderente, cuocendo bene entrambi i lati.
  3. Servire tiepida o a temperatura ambiente con un bianco frizzante fresco oppure una birra fresca.

In collaborazione con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *