Taralli speziati con semi di sesamo, senza glutine

Ieri pomeriggio nelle varie pagine internet dedicate alla cucina mi son passati davanti agli occhi diversi taralli e allora, ricordandomi che in dispensa avevo del preparato per lievitati salati senza glutine da finire… mi sono messa in ricerca della ricetta adatta per prepararli con le farine speciali e mi son messa al lavoro. Che in fondo, alla fin della fiera, sono di una tale facilità anche se non è facile impastare con una farina impalpabile come quella di riso. Insaporendo con spezie da barbecue (senza glutine e senza lattosio), curcuma, paprika dolce, pepe bianco e semi di sesamo ho preparato degli sfiziosissimi taralli speziati che uno tira l’altro!

SAM_0720

Il protocollo:

  • 200 g di preparato per lievitati salati senza glutine Pedon (da prontuario AIC) + altra farina di riso se necessaria (oppure 160 g di farina di riso + 40 g di fecola di patate + 25 g di amido di riso/farina di tapioca + 3.5 g di lievito di birra disidratato);
  • 100 mL di acqua tiepida;
  • 1 uovo piccolo o 1/2 di un uovo medio-grande sbattuto;
  • 3 cucchiai di olio evo;
  • mix di spezie (spezie per barbecue, paprika dolce, curcuma, pepe nero) senza glutine;
  • semi di sesamo q.b.

La procedura:

  1. In una ciotola capiente versare il preparato per lievitati salati senza glutine o il mix + lievito, le spezie e i semi di sesamo e mescolare bene.
  2. Aggiungere a filo l’acqua tiepida e mescolare con una spatola.
  3. Aggiungere l’olio e mescolare ancora con la spatola.
  4. Aggiungere l’uovo sbattuto e impastare con le mani fino ad ottenere un panetto sodo e compatto ma morbido (se troppo umido aggiungere poca farina di riso alla volta).
  5. Da questo panetto staccare dei pezzetti da arrotolare a serpentelli su spianatoia poco infarinata e richiudere le estremità ad anello premendo.
  6. Continuare fino a esaurimento dell’impasto, riponendo i taralli su placca da forno rivestita di carta forno e metterli a riposo per 15 min in forno spento (intiepidito in precedenza a 30°C).
  7. Nel frattempo portare ad ebollizione in una pentola capiente acqua salata e tuffarci, pochi per volta, i taralli che non appena a galla vanno tenuti a cuocere per 2-3 min, raccolti con una schiumarola a maglie larghe e risposti su teglia con carta forno ad asciugare.
  8. Una volta asciutti, infornare a 200°C per 15 min da un lato, rigirare e per altri 10 min in modo da cuocerli in maniera uniforme.
  9. Chiudere il forno, aprire lo sportello per lasciare uscire la vampata di calore e richiudere, così i taralli prendano quella croccantezza che li distinguono.
  10. Servire volendo con del Greco di Tufo e buon stuzzichino a tutti!
Print Friendly, PDF & Email

1 pensiero su “Taralli speziati con semi di sesamo, senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.