Sensory Games: i Narratori del Gusto a Milano

Sensory Games: i Narratori del gusto a Milano per parlare di nuovi modi di raccontare il cibo da parte delle aziende.

Il 19 e il 20 febbraio i Narratori del gusto si sono trovati insieme presso Spazio Vivaio 8 (Showroom Bwt) a Milano: 150 professionisti che insieme si sono confrontati sulla comunicazione di prodotti e territorio al passo con i tempi.

Rispondendo alla domanda su come innovare per veicolare il messaggio al cliente finale, la proposta è la figura del Narratore del Gusto, un professionista formato sulla comunicazione del prodotto nel contesto territoriale in cui nasce o viene creato guidando i clienti direttamente in azienda attraverso dei percorsi sensoriali che li rendono non solo fruitori passivi ma protagonisti attivi. Tutto ciò può avvenire grazie ad una serie di giochi sensoriali codificati, come si evince dall’ultima pubblicazione ad opera del Centro Studi Assaggiatori “Sensory Games: il manuale della comunicazione innovativa” in cui troviamo 27 giochi sensoriali codificati attraverso testi coincisi e tutte le schede connesse che servono per realizzarli e operare nel mondo della comunicazione di persona mediata da cibi e bevande. In questo manuale vengono anche spiegati i possibili campi di applicazione: hospitality, eventi aziendali, vita al bar, fiere, circoli sportivi e ricreativi, attività con i bambini e altri ancora.

Fonte: Centro Studi Assaggiatori – Narratori del Gusto


Una dimostrazione pratica dei Sensory Games è stata possibile grazie alla presenza di dieci postazioni dove gli ospiti dell’evento hanno potuto misurare i propri sensi con dieci giochi diversi in base al prodotto analizzato.

Indovina l’Aceto Balsamico di Modena IGP…
Mi approccio alla degustazione guidata dell’Aceto Balsamico di Modena IGP invecchiato.

In questa due giorni si sono susseguiti anche interventi sui progetti del 2019, tra cui la Fabbrica della reputazione per la valorizzazione dei territori custodi delle eccellenze enogastronomiche, grazie anche al supporto dell’ International Academy of Sensory Analysis per la parte scientifica e dall’Istituto Eccellenze Italiane Certificate per la garanzia della qualità.


Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.