Plumcake saraceno

Sempre alla ricerca delle alternative (la monotonia mi stressa, diciamocela tutta)… La cartella del mio pc contiene ormai non so quante ricette di tante/i bravissime/i foodblogger ma apprezzo molto chi va oltre i soliti ingredienti, assicurando al proprio organismi molti nutrienti che spesso non si assumono…
Adoro la farina di grano saraceno e nonostante la sua debolezza di forma, all’atto pratico sa dare molto di più di quel che si pensa e beato chi lo sa e la utilizza!
Tra le tante ricette ha catturato l’attenzione quella del cake salato tratto dalla raccolta del blog Montagne di biscotti, l’ho un po’ riadattata ed è venuto un qualcosa di sublime…

Il protocollo:

  • 100 g di farina di grano saraceno;
  • 100 g di farina di riso (io Easyglut Pedon);
  • 1 cucchiaino di lievito secco per panificazione salata;
  • 75 g di mix formaggi a pasta dura grattugiati;
  • 3 uova;
  • 100 mL di olio di soia;
  • 100 mL di latte di soia;
  • 100 g di pancetta affumicata a dadini;
  • 1 cipolla rossa;
  • 1 cucchiaino di farina di carrubbe;
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo;
  • sale e pepe qb.

La procedura:

  1. Sbattere le uova con l’olio, il latte, il sale, il pepe, il formaggio, il malto d’orzo e la farina di carrubbe.
  2. Aggiungere le due farine con il lievito e impastare.
  3. Nel frattempo far appassire in padella la cipolla, tagliata a rondelle, con un po’ d’olio.
  4. Aggiungere la cipolla e la pancetta, amalgamare bene e versare il composto in una teglia unta in precedenza e infarinata.
  5. Mettere in forno a freddo e cuocere a 180° per 50 min.
  6. Lasciar raffreddare prima di sformare e dopo aver affettato il plumcake… buon appetito!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.