Involtino di verza

La verza, quanto mi mancava… le sue proprietà benefiche e il suo sapore particolare…
Per la cena di questa sera ho voluto creare degli involtini utilizzando le sue bellissime ed enormi foglie verdi che insieme a del cotto e sottilette al sapore di paprika son diventate un buonissimo piatto unico.

Il protocollo:

  • 5 foglie di verza;
  • 50 g di prosciutto cotto naturale;
  • 5 sottilette alla paprika;
  • pangrattato di riso all’olio evo;
  • olio evo
  • Vinchef;
  • panna di soia (Alpro Soya).

La procedura:

  1. Lavare benissimo le foglie di verza sotto acqua corrente e se necessario sfregarle con uno spazzolino.
  2. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua e sbollentare le foglie per 1 min.
  3. Far scolare bene le foglie e stenderle su un tagliere.
  4. Posare sulla foglia una fetta di prosciutto cotto e una di sottiletta, arrotolare e porre in un tegame dove c’è già l’olio.
  5. Spolverare con il pangrattato e aggiungere la panna di soia e iniziare a cuocere.
  6. Rigirare un paio di volte (senza rompere gli involucri), ultima sfumata con il Vinchef e… buon appetito!

Questa ricetta partecipa al contest Complicontest col prosciutto

Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Involtino di verza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.