Gelato alla fragola

Gelato senza lattosio fatto in casa e senza gelatiera? Sì puo!!!!!!!!!!!!! e me lo sono fatto proprio stasera, buonissimo e sembra davvero un gelato artigianale… troppo contenta ed ora per tutta l’estate potrò sbizzarrirmi con tutta la frutta possibile e immaginabile. Se poi mettiamo che è necessario solo un frullatore si è ancora più stimolati a provare tante ottime varianti.

imageIl protocollo:

  • 300 g di fragole surgelate (già lavate e fatte a pezzi);
  • 250 mL di panna senza lattosio (contenuto <0.1%);
  • 1/2 cucchiaino raso di farina di carrubbe;
  • 2 cucchiai di zucchero di canna integrale.

La procedura:

  1. Estrarre dal freezer le fragole e lasciarle 5 min a temperatura ambiente.
  2. Frullare le fragole un po’ per volta nel tritatutto in modo che il motorino non si affatichi.
  3. Mescolare nella panna lo zucchero e la farina di carrubbe e verrsare nel mixer e frullare tutto finchè non si forma un composto abbastanza omogeneo.
  4. Versare il gelato in una vaschetta da plumcake e tenere in freezer.
  5. Visto che facile?

Con questa ricetta partecipo al contest “Dolci freschi” di Valeria

contest-v

 

Print Friendly, PDF & Email

1 pensiero su “Gelato alla fragola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.