Frappe di farro integrale

Non c’è festeggiamento carnevalesco senza le frappe (o chiacchere o sprelle) e non c’è dolce tradizionale che io non debba modificare per poterne gustare un pochino, giusto per…

La mia versione alla farina di farro integrale non ha nulla da invidiare alle classiche frappe!!!

64144_3430351846056_30949879_n

Il protocollo:

  • 200 g di farina di farro integrale (F. dicoccum);
  • 40 g di zucchero;
  • 2 cucchiaio di olio evo oppure 20 g di burro di soia;
  • 1 uovo grande da allevamento bio;
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone piccolo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 2 cucchiai di marsala;
  • un pizzico di sale;
  • olio di mais per friggere;
  • latte di soia (poco) se necessario;
  • zucchero a velo q.b.

La procedura:

  1. In una ciotola mescolare farina, sale, zucchero, la scorza del limone, la vanillina e il marsala.
  2. Aggiungere le uova, poi l’olio o il burro fuso a bagnomaria e impastare, fino ad ottenere una pasta ben soda.
  3. Stendere l’impasto e con la rondella dentellata tagliate delle strisce non troppo lunghe nè troppo larghe.
  4. Friggere in abbondante olio e porre le frappe  su una carta assorbente.
  5. Servirle con una spolverata di zucchero a velo.
Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Frappe di farro integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.