Focaccia finger food

Lavorare a casa col pc spesso comporta che… ci si dimentica di preparare pranzo o cena con relativo malumore del nostro stomaco… Avendo d’avanzo dell’acqua di cottura che detesto buttare, l’ho utilizzata per l’impasto di una focaccia che ho condito con verdure e poi tagliato a rettangolini, ottima sia per un antipasto o un aperitivo ma anche per uno spilucco se proprio non è possibile togliere togliere gli occhi davanti al computer…

SAM_5155SAM_5156

Il protocollo:

  • 250 g di farina mista (Senatore Cappelli, soia e farro integrale);
  • 100 g di acqua di cottura (pasta) tiepida;
  • un pizzico di zucchero;
  • 1/2 bustina di lievito per panificazione salata disidratato;
  • 10 g di olio evo;
  • olio di mais q.b.
  • 1 peperone già cotto in padella;
  • 1 cipolla di Tropea già cotta.

La procedura:

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere lo zucchero e lasciar riposare per una decina di minuti.
  2. In una ciotola mescolare bene le farine, aggiungere il lievito e impastare.
  3. Prima di lasciar lievitare, aggiungere l’olio e continuare a impastare.
  4. Coprire la ciotola con pellicola alimentare e lasciar riposare per 20-30 min in luogo riscaldato (io sul davanzale coprendo la ciotola anche con uno strofinaccio).
  5. Riprendere l’impasto, lavorarlo un minimo su una spianatoia infarinata e poi stendere con le mani su una teglia foderata di carta forno e unta con olio di mais.
  6. Dividere idealmente la focaccia in due e farcire da una parte con i peperoni e dall’altra con la cipolla di Tropea.
  7. Cuocere a 250°C (forno statico) per 20 min.
  8. Sfornare, lasciare un minimo raffredare e poi con una forbice tagliare in tanti rettangolini.
  9. Buon appetito!
Print Friendly, PDF & Email

4 pensieri su “Focaccia finger food

  1. Ciao che bello è il tuo blog!! Lo trovo molto interessante, in famiglia devo fare i conti con diverse intolleranze e allergie… ho appena creato un blog di alimentazione naturalmente senza glutine.. se ti va passa a trovarmi. Ciao a presto simo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.