Lasagna camuna, senza glutine

E’ stata davvero una bella scoperta la pasta all’uovo senza glutine per lasagna che se ben preparata non ha nessuna differenza con quella classica. Se poi il risultato ha come valore aggiunto l’utilizzo di un formaggio saporito ma delicato come la Rosa Camuna, si può essere certi di fare un figurone se portato in tavola.

Voglio comunque spendere due parole su questo formaggio, che è a pasta semicotta, tenera, a breve stagionatura (30 giorni), compatta e dal colore bianco avorio. Viene prodotto in Val Camonica, nella provincia bresciana, con latte bovino parzialmente scremato pastorizzato. Ha la caratteristica forma a petalo di rosa, simbolo che viene rinvenuto sulle incisioni rupestri di Capo di Ponte. Ha un sapore erborinato poichè le bovine selezionate vengono alimentate con prodotti naturali (acqua, erba non trattata e fieno).

SAM_5188

Il protocollo (per 2 persone):

– per la pasta:

  • 7 sfoglie all’uovo senza glutine (6 + 1 di riserva per eventuali coperture in base alla grandezza della teglia);
  • 1 cucchiaino di olio di semi;

– per la fonduta di Rosa Camuna:

  • 150 g di Rosa Camuna;
  • una noce di burro di soia;
  • latte di soia non dolcificato/delattosato q.b.;

– per la besciamella senza glutine:

  • 50-70 g di farina di riso;
  • una noce di burro;
  • latte di soia non dolcificato q.b.;
  • panna di soia q.b.;
  • noce moscata in polvere q.b.;

– altri condimenti:

  • 100 g di prosciutto cotto senza glutine e senza lattosio;
  • 10 asparagine già lessate e tagliate a pezzetti;
  • 1 mozzarella delattosata;
  • Parmigiano Reggiano q.b.;
  • latte di soia non dolcificato q.b.

La procedura:

  1. Preparare la besciamella facendo sciogliere il burro in un pentolino antiaderente, aggiungendo poi la farina di riso e mescolando rapidamente ed in seguito il latte di soia e la panna di soia e mescolare sempre finchè non arriva alla densità voluta; aggiustare di noce moscata e mettere da parte.
  2. Preparare la fonduta di Rosa Camuna tagliando a dadini il formaggio e facendolo scogliere in pentolino antiaderente con il latte di soia e la noce di burro finchè non si forma una crema liquida e omogenea.
  3. Nel frattempo lessare in acqua bollente con l’olio di semi le sfoglie di pasta all’uovo per 8 min (o come suggerito dalla confezione) e lasciarle asciugare su un canovaccio di cotone il tempo della prepararzione della lasagna.
  4. Su una teglia medio-piccola spargere sul fondo un paio di cucchiai di besciamella diluita con poco latte di soia.
  5. Distribuire in due ciotole la besciamella e aggiungere in una gli asparagi lessati (escuse le punte che servono da decorazione) e nell’altra il prosciutto cotto a dadini.
  6. Disporre le prime due sfoglie e sopra di esse ricoprire prima con lo strato di besciamella con asparagi, irrorare di fonduta di Rosa Camuna e spargere mozzarella a dadini e Parmigiano Reggiano.
  7. Ricoprire con altre due sfoglie e ripetere il procedimento stavolta con la besciamella con prosciutto cotto.
  8. Ricoprire ancora e irrorare ancora con fonduta di Rosa Camuna, aggiungere la mozzarella a dadini, il Parmigiano e decorare con le punte di asparagi e qualche dado di prosciutto cotto avanzato.
  9. Mettere in forno preriscaldato e far cuocere per 15 min a 250°C e 5 min in funzione grill.
  10. Servire tiepida (lasciare che si rassodi a temperatura ambiente)

SAM_5179SAM_5178SAM_5180SAM_5182SAM_5185

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con CISSVA.

Contest-CISSVA-rosa-camuna-nel-piatto

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.