Fiori di zucca terra e mare

Vi capitano spesso degli ospiti all’improvviso, sia che si autoinvitano oppure perchè avete piacere di continuare una conversazione davanti ad una tavola imbandita?  Stupite allora le persone iniziando con un antipasto sfiziosissimo e colorato come questi Fiori di zucca terra e mare…

SAM_5065

Il protocollo (per 4 persone):

  • 4 fiori di zucca grandi integri;
  • 2 pezzi di peperoni abbastanza grandi (uno rosso e uno giallo) Peperoni Peperlizia Ponti;
  • acciughe sott’olio;
  • impanatura di frutta secca;
  • pastella di farina di ceci (acqua fredda gassata + farina di ceci);
  • salsa verde;
  • olio di mais per friggere;

– per l’impanatura di frutta secca:

  • nocciole;
  • mandorle;
  • corn flakes;

– per la salsa verde (secondo la ricetta medievale originale francese, con lievi modifiche e dosi ad occhio):

  • un mazzetto di prezzemolo;
  • maggiorana;
  • qualche foglia di salvia;
  • dragoncello;
  • capperi;
  • 1 rosso d’uovo sodo;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • olio d’oliva;
  • aceto di vino Dolce Agro Ponti;
  • 1 fetta di pane raffermo;
  • nocciole;
  • mandorle;
  • sale grigio bretone q.b.;
  • pepe bianco q.b.

La procedura:

  1. In una ciotolina tagliare il pane raffermo a pezzetti e imbeverlo di aceto di vino.
  2. Triturare le erbe, i capperi e l’aglio in un mixer.
  3. Aggiungere uno alla volta il rosso d’uovo sbriciolato, il pane imbevuto, la frutta secca, l’olio, l’aceto e mixare, aggiustando poi di sale e pepe; versare la salsa in una ciotolina e metterla in frigorifero fino all’uso.
  4. Lavare i fiori di zucca, levare il pistillo, aprirli tagliando il fiore solo da un lato e lasciarli asciugare su uno strofinaccio.
  5. Nel frattempo in un mixer triturare le nocciole con le mandorle e i corn flakes e versare in un piatto.
  6. Preparare la pastella di farina di ceci in modo che sia semiliquida.
  7. Immergere i fiori di zucca aperti nella pastella e poi impanare con il mix di frutta secca, il tutto in modo delicato altrimenti si rompono i petali.
  8. Friggere in olio caldo e lasciar scolare su carta assorbente.
  9. Prendere i pezzi di peperoni rossi e tagliarli a listarelle, quello giallo leggermente tondo.
  10. Comporre il piatto cercando con i fiori fritti di creare un fiore nel cui mezzo si alterneranno salsa verde, peperone giallo e peperone rosso; sui petali disporre alternativamente le listarelle di peperoni, le acciughine e qualche rivolo di salsa verde.
  11. Servire accompagnando con la salsa verde che avanza e buon appetito.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.