Crostata matta con marmellata di fichi

Crostata matta… divertente? In realtà così ho voluto indicare che la base per questa crostata è una pasta matta in versione dolce che ha accolto una marmellata di fichi biologici preparata da me quest’estate e che si è rivelata di una bontà superba nel risultato finale. Ottima per colazione, deliziosa per un thè con le amiche o per un fine pasto raffinato. Una prossima volta la ripreparerò con la marmellata di melograno 😉

SAM_9032

SAM_9034

Il protocollo:

  • 150 g di farina di grano Senatore Cappelli;
  • 100 mL di acqua gasata fredda;
  • 30 mL di olio di mais;
  • 1 cucchiaio raso di zucchero di canna;
  • marmellata di fichi biologici home-made;
  • farina di mais tostata q.b.

La procedura:

  1. In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero.
  2. Aggiungere a filo l’acqua mentre si mescola con una spatola.
  3. Aggiungere l’olio e mescolare ancora.
  4. Impastare fino ad ottenere un panetto compatto da utilizzare subito oppure da far riposare 30 min in frigorifero avvolto da pellicola alimentare.
  5. Stendere l’impasto tra due fogli di carta forno, eliminare quello superiore e adagiare la sfoglia nella teglia da crostata.
  6. Bucherellare la base con una forchetta e spolverare con della farina di mais tostata.
  7. Aggiungere la marmellata di fichi spalmandola uniformemente.
  8. Ripiegare i bordi verso l’interno e spolverare la superficie con altra farina di mais tostata.
  9. Cuocere in forno preriscaldato a 180-200°C per 30-40 min fino a doratura dei bordi della crostata.
  10. Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di trasferirla su un vassoio.

SAM_9033

Print Friendly, PDF & Email

4 pensieri su “Crostata matta con marmellata di fichi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.