Ancora spezzatino di soia, 2 varianti

Mi ha talmente stupito il mio spezzatino di soia che ne ho voluto studiare altre 2 varianti (per il momento).

Variante 1. Spezzatino di soia con fagioli al pomodoretto

Procedura:

  1. Soffriggere un battuto di sedano-carote-cipolla con poco olio evo, unire i fagioli (per comodità ho usato quelli in scatola, lavandoli dal liquido di governo) e mezzo cucchiaino di dado vegetale autoprodotto e dopo 5 minuti aggiungere 4-5 cucchiai di passata di pomodoro.
  2. Intanto si mettono in ammollo in acqua fredda 10-20 bocconcini di spezzatino di soia, strizzare e aggiungerli ai fagioli e cuocere per altri 5-10 minuti.

 Variante 2. Spezzatino di soia all’orientale

Procedura:

  1. Soffrigere in una padella poco olio evo con un battuto di sedano-carota-cipolla.
  2. Unire i piselli (gia lessati) e i germogli di soia (già lessati, mai crudi!) e un pizzico di sale integrale e far cuocere per circa 10 minuti, sfumando con Vinchef.
  3. Unire i bocconcini di soia precedentemente lasciati in ammollo e strizzati e cuocere per altri 5 minuti circa, aggiungendo una spolveratina di zenzero e un cucchiaino di panna di soia Alpro Soya.

Risultato: buon apporto di proteine di origine vegetale e fibre, assunto con gusto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.