Torroncini home-made

E per dolce… a Natale non può mancare il torrone, almeno per me! Da quando ho scoperto che farlo in casa è veramente semplicissimo mi diletto a prepararlo anche fuori stagione (a Cremona, la sua città natale, si mangia tutto l’anno!) e conoscendo i costi di questa delizia non proprio a buon mercato, questa mia versione è molto economica potendo riciclare la cioccolata e la frutta secca che nei cesti regalo di prodotti non mancano mai. Oltretutto sfruttando le formine di silicone per i dolci ci si può sbizzarrire a creare torroncini home-made di tutte le forme possibili ed immaginabili. Si consiglia di prepararlo la sera prima di servirlo.

SAM_8731

Il protocollo:

  • 200 g di cioccolato fondente (almeno 52%);
  • 100 g di cioccolato bianco;
  • 100 g di nocciole sgusciate.

La procedura:

  1. In una ciotola d’acciaio spezzettare le tavolette di cioccolato.
  2. Sciogliere a bagnomaria, mescolando bene con una spatola di silicone.
  3. Una volta che è sciolto tutto, aggiungere le nocciole e mescolare ancora.
  4. Versare il composto negli stampini.
  5. Riporre in frigorifero e lasciare per tutta la notte.
  6. Servire e buon torrone a tutti!

Con questa ricetta partecipo al contest “Blogger Contest GOOD Udine Fiere”

banner_good_180x150

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Torroncini home-made

  1. Deliziosi Monica!!!! Irresistibili davvero…. Quando mi avanza del cioccolato fondente da altre preparazioni, e quindi fuso, ci tuffo anche io delle meravigliose e panciute nocciole! Bravissima ^_^

  2. ho potuto approfittare delle temperature un po’ basse e sono veramente buonissimi… questa è tutta l’influenza che la città di Cremona mi ha trasmesso tutte quelle volte che ci sono stata ed è il mio obiettivo di trasloco (ancora lontano purtroppo)…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.