Riso basmati allo zafferano, asparagi e stracchino

E’ grazie alla ricetta della collega blogger Katia che ho salvato la cena di ieri sera con il suo buon Risotto giallo con punte di asparagi che ho modificato in alcune sue parti per poterlo personalizzare, in modo da poter sentire bene il sapore degli asparagi senza che lo zafferano interferisse. L’aggiunta dello stracchino (per me con yogurt) è decisamente una genialata, tanto da dare al piatto una cremosità giusta e soprattutto… diventa anche un piatto unico che consiglio vivamente di sera.

SAM_3536

Il protocollo (per 2 persone):

  • 160 g di riso basmati;
  • 7 asparagi lessati;
  • 80 g di stracchino con yogurt;
  • brodo vegetale (acqua di cottura degli asparagi + dado vegetale autoprodotto);
  • 20 g di burro di soia;
  • 1 cucchiaio di Vinchef;
  • 1 bustina di zafferano.

La procedura:

  1. In una wok (io in ceramica) far fondere il burro di soia.
  2. Tagliare gli asparagi a pezzetti tenendo da parte le punte per la decorazione finale e il resto nella wok a rosolare nel burro.
  3. Aggiungere il riso e tostare, sfumando col Vinchef.
  4. Un po’ per volta aggiungere il brodo e proseguire con la cottura.
  5. Sciogliere in un po’ di brodo lo zafferano e versarlo a fine cottura, mescolando accuratamente.
  6. Aggiungere lo stracchino e mantecare bene in modo che si amalgami con il risotto.
  7. Impiattare decorando con le punte di asparagi e servire caldo o leggermente tiepido.

 

Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Riso basmati allo zafferano, asparagi e stracchino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.