Insalata di orzo

Nonostante il cielo grigio, qui fa caldo e stasera avevo davvero voglia di un’insalata fredda che fosse però un piatto unico. Invece del classico riso, ho optato per l’orzo perlato, un modo per alternare i carboidrati durante i pasti e decisamente molto più saziante… insieme al lauto condimento per quest’insalata sostanziosa ma dal sapore delicato.

SAM_3540SAM_3541

Il protocollo (per 2 persone):

  • 150 g di orzo perlato non precotto;
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini;
  • 2 cucchiai di mais lesso;
  • 2 cucchiai di piselli lessi;
  • 1 scatoletta di tonno al naturale da 80 g;
  • Asiago DOP a dadini;
  • pomodori datterini;
  • basilico secco q.b.;
  • olio di riso q.b.

La procedura:

  1. Lessare in acqua salata bollente l’orzo, scolare e mettere a raffreddare in frigorifero.
  2. Riprendere l’orzo ed aggiungere un po’ per volta gli ingredienti mescolando in modo che siano ben distribuiti.
  3. Spolverare con il basilico, condire con l’olio di riso e servire a tavola.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.