Mangiare con gusto e vivere 100 anni – Il nuovo libro di Lucia e Marcello Coronini

Qualche mese fa ho partecipato ad un interessante contest su La Cucina del Senza, filosofia gastronomica portata avanti da diversi anni dal giornalista, critico enogastronomico e divulgatore scientifico Marcello Coronini. A questo contest, in collaborazione con Serena Comunicazione, avevo presentato i miei Spaghettoni con cavolfiore alle due consistenze dove il mio “senza” ha riguardato l’assenza di sale aggiunto, sfruttando le sapidità naturali del Parmigiano Reggiano 30 mesi, del pangrattato tostato (il sapore viene esaltato grazie alla reazione di Maillard) e del cavolfiore, fonter naturale di sali minerali.

Oggi mi fa piacere comunicare che da qualche settimana è uscito il nuovo libro di Marcello Coronini, scritto in collaborazione con Lucia Comuzzi, dove vengono raccontate le virtù di 80 ingredienti “salvavita” che aiutano l’organismo a depurarsi e fortificarsi, con graduale perdita del grasso corporeo in eccesso. Ricette da provare e gustare, educando il palato ai veri sapori degli ingredienti.

Buona lettura a tutti!

 

Comunicato stampa by Gusto in Scena Newsletter

MANGIARE CON GUSTO E VIVERE 100 ANNI

Collana

LA CUCINA DEL SENZA®

La Cucina del Senza® si basa su un concetto: qualità = gusto = piacere = salute

 

Fare La Cucina del Senza significa realizzare piatti gustosi e saporiti senza che ci si accorga della mancanza di sale e grassi aggiunti e dessert molto piacevoli senza zucchero aggiunto. Sottolineiamo il termine aggiunto che è essenziale.

La Cucina del Senza nasce nel 2011, dopo aver depositato il brevetto è presentata a Gusto in Scena al Congresso di Alta Cucina.

Nel 2016 esce il libro di Marcello Coronini La Cucina del Senza® (edizioni Feltrinelli-Gribaudo) e dal suo successo deriva: Mangiare con Gusto e Vivere 100 anni, che rappresenta un ulteriore passo avanti grazie all’introduzione di 80 ingredienti SALVAVITA.

Marcello Coronini, e Lucia Comuzzi, giornalisti, critici gastronomici e compagni di vita, sono gli autori di questo volume, che contiene 70 ricette che eliminano sia sale che grassi aggiunti da tutti i piatti così detti “salati” e sono caratterizzate dall’utilizzo di 80 salvavita e da soluzioni innovative e di grande semplicità.

 

MANGIARE CON GUSTO E VIVERE 100 ANNI

Quando il gusto incontra la scienza: La Cucina del Senza e i Salvavita

Negli ultimi anni nel mondo importanti istituti scientifici e ricercatori hanno selezionato alcuni alimenti con sostanze in grado di migliorare la qualità della vita e allungarne la durata. Si sono scritti diversi libri sull’importanza di questi alimenti definiti smart, longevity o salvavita, in grado di proteggerci da malattie, quali diabete, problemi cardiovascolari, ipertensione, tumori, ecc. Si è parlato di allungare la vita sino a 120 anni. Il secondo libro: La Cucina del Senza, Mangiare con gusto e vivere 100 anni, descrive 80 salvavita con le caratteristiche nutrizionali tratte da autorevoli istituti e pubblicazioni nazionali e internazionali. Inserendoli nelle ricette è nato uno splendido matrimonio con La Cucina del Senza, che riequilibra il metabolismo, disinfiamma l’organismo e aiuta a eliminare naturalmente i grassi in eccesso,  l’utilizzo dei salvavita potenzia i suoi effetti sulla salute. Lo stesso Coronini ha perso 5,5 kg senza mettersi a dieta e la sua pressione si è normalizzata.

Dopo aver studiato per 2 anni ricette appropriate, gli autori propongono diverse soluzioni in grado di rendere gustosa e sana La Cucina del Senza e i Salvavita. Ad esempio nei risotti al termine della mantecatura si aggiunge, per 320 gr di riso, un cucchiaio grande di aceto di mele o di vino bianco, mescolando l’aceto evapora e quello che rimane è un colpo di acidità molto forte che distrae il cervello dal cercare il gusto del sale. Acidità e sensazioni amarognole distolgono dal cercare il sale.

In La Cucina del Senza – Mangiare con gusto e vivere 100 anni trovate nuovi modi di cucinare che semplificano e alleggeriscono la preparazione, ad esempio: “I quasi risotti senza mescolare” di Marcello e “Le frittate che non si girano” di Lucia.

Tra le ricette semplici ma originali agli autori piace proporre per una cena gnocchetti di ricotta e pesto, hamburger con stracchino e capperi, insalata di carote viola e sorbetto di basilico e zuppetta di limone.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.