Gnocchi verdi con cuore filante di Rosa Camuna

In questi giorni l’amica Paola del blog Nastro di Raso ha pubblicato diverse ricette di gnocchi preparati con i legumi. Nel suo caso per l’impasto lei ha utilizzato i legumi lessati e allora mi è venuta un’illuminazione, utilizzare la farina dei legumi macinata. Volevo creare un contrasto di sapori con la Rosa Camuna e mi sono ricordata di avere in dispensa un sacchetto di piselli spezzati secchi e con qualche giro di mixer mi creo la relativa farina e quindi via libera ai miei gnocchi verdi al cui interno nascondono un cuore filante di Rosa Camuna, accompagnati da un pesto bianco di mandorle… squisitezza celestiale!

SAM_5210

Il protocollo (per 2 persone):

– per gli gnocchi ripieni:

  • 65 g di preparato per purè in fiocchi;
  • 45 g di farina di riso;
  • 45 g di farina di piselli spezzati secchi;
  • 250 mL di acqua calda (non deve bollire);
  • 1/2 cucchiaino di sale grigio bretone;
  • 100 g di Rosa Camuna;

– per il “pesto” di mandorle:

  • 100 g di mandorle già pelate;
  • 150 mL di panna di soia o crema di riso;
  • 2 cucchiai di Grana Padano;
  • olio evo q.b.;
  • pepe bianco q.b.;
  • sale grigio bretone q.b.;
  • qualche dadino di Rosa Camuna.

La procedura:

  1. In una ciotola versare l’acqua calda, salare e aggiungere i fiocchi di patate; mescolare rapifamente finchè l’acqua non viene assorbita competamente.
  2. Aggiungere la farina di riso e impastare.
  3. Aggiungere la farina di piselli e impastare bene finchè non si ottiene un panetto compatto e liscio.
  4. Tagliare la Rosa Camuna a dadini.
  5. Prendere dal panetto piccoli pezzi di impasto, schiacciarli con le dita, incorporare un dadino di formaggio e richiudere appallottolando con le mani a formare delle piccole sfere.
  6. Preparare il “pesto” frullando nel mixer le mandorle con la panna/crema, il Grana Padano e l’olio, aggiustare di sale e pepe e versare in una wok e riscaldare per circa 10 min aggiungendo la Rosa Camuna a dadini, mescolando delicatamente con una frusta in modo che si fonda omogeneamente.
  7. Lessare gli gnocchi in acqua salata bollente e appena a galla scolarli e riversarli nella padella con il pesto, mantecando delicatamente in modo che non si rompano.
  8. Servire caldi decorando con un spolverata di mandorle a lamelle.

SAM_5194SAM_5196SAM_5197SAM_5198SAM_5199SAM_5200SAM_5201SAM_5202SAM_5205SAM_5206

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con CISSVA.

Contest-CISSVA-rosa-camuna-nel-piatto

 

Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Gnocchi verdi con cuore filante di Rosa Camuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.