Crepes di grano Senatore Cappelli in odor di menta

Bella figura da fare in poco tempo e con pochi ingredienti? Niente paura, con questo primo si può. La guest-star è la menta la quale, rispetto ad altre erbe aromatiche, ha un che di silvestre e dona alle pietanze un sapore particolare che è difficile da riuscire a commentare. In questa ricetta mi sono anche divertita a preparare un olio evo aromatizzato alla menta che mi ha aiutata a creare la suggestione della freschezza nonostante sia un piatto caldo.

SAM_5174

Il protocollo (per 4 persone):

– per 12 crepes spesse (3 a commensale):

  • 12 cucchiai colmi di farina Senatore Cappelli;
  • 4 uova medio-grandi;
  • latte parzialmente scremato q.b.;
  • un pizzico di sale grigio bretone;

– per l’olio alla menta:

  • 3 cucchiai di olio evo;
  • foglie di menta fresca;

– per la crema di carciofini, ricotta e menta:

  • 2-3 carciofini sgocciolati Carcioghiotto Peperlizia Ponti;
  • 150 g di ricotta vaccina fresca (ottima quella con panna);
  • 2 cucchiaini di olio evo alla menta;

– per il condimento:

  • pomodorini ciliegino;
  • foglie di menta;
  • Glassa gastronomica all’Aceto Balsamico di Modena Ponti;
  • olio alla menta q.b.;
  • aglio granulare q.b.
  • sale grigio bretone q.b.

La procedura:

  1. In un pentolino far infondere a fuoco basso l’olio evo con la menta, spegnere e lasciare coperto.
  2. In un mixer inserire i carciofini tagliati a pezzetti, la ricotta e l’olio alla menta, frullare fino ad ottenere una crema morbida; mettere da parte.
  3. In una ciotola sbattere le uova, aggiungere la farina Senatore Cappelli poco per volta e diluire con il latte finchè non si ha una pastella di consistenza giusta per le crepes; aggiustare di sale.
  4. In una padellina antiaderente (io ceramica), ungere con pochissimo olio alla menta e cuocere le crepes; lasciare raffreddare.
  5. Disporre al centro di ogni crepe 2 cucchiaini di crema ai carciofini e richiudere a metà due volte ottenendo dei triangolino che andranno fermati con uno stuzzicadenti (se necessario).
  6. Saltare in padella i pomodorini tagliati a pezzetti con aglio granulare, sale, menta e olio alla menta; mettere da parte e trattenere l’olio.
  7. Nella stessa padella lasciar insaporire i triangolini di crepes sfumando con glassa al balsamico.
  8. Impiattare ponendo al centro un cucchiaino di crema ai carciofini, sopra le crepes con i pomodorini precedentemente cotti e servire calde.

Con questa ricetta partecipo al contest di Sandrino “Amore, indovina chi viene a cena?”

1010752_397096567078212_1560758008_n

 

Print Friendly, PDF & Email

5 pensieri su “Crepes di grano Senatore Cappelli in odor di menta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.