Cotolette vegan di rape

Come rendere le rape appetitose? Trasformandole in Cotolette, che nel mio caso sono anche in versione vegana e senza glutine. Ricetta veloce e buonissima, ottime anche da tenere eventualmente di scorta nel freezer. Si possono cuocere sia al forno che friggerle ma in questo caso ho optato per la soluzione 2 per questione di rapidità.

SAM_0931

Il protocollo (senza dosi):

  • rape bianche;
  • corn flakes;
  • farina di mais tostata;
  • pastella di acqua fredda e farina di ceci;
  • prezzemolo secco;
  • olio di mais per friggere.

La procedura:

  1. Lavare e sbucciare le rape, affettarle un po’ spesse e sbollentarle per pochi minuti in acqua salata.
  2. Scolatele delicatamente e lasciatele raffreddare.
  3. In una ciotola versare i corn-flakes e tritare con il batticarne (oppure nel mixer), aggiungere il prezzemolo e mescolare.
  4. Passare le fette di rapa prima nella pastella di ceci, poi nella farina di mais, ripetere il passaggio nella pastella e poi nel trito di corn flakes.
  5. Friggerle in olio di mais caldo per pochi minuti fino a doratura su entrambi i lati e lasciar asciugare si carta assorbente.
  6. Servire calde con purè speziato o con insalata mista.
Print Friendly, PDF & Email

1 pensiero su “Cotolette vegan di rape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.