Se Sora Lella fosse nata a Cremona

Se Sora Lella fosse nata a Cremona… e con lo stesso spirito, sarebbe oggi una dei personaggi più illustri della città della liuteria e avrebbe reso ancora più conosciuta la sua tradizione culinaria. Ma chi era Sora Lella? Per i più giovani o per chi non è romano di nascita, dietro al personaggio carismatico di Sora Lella c’era Elena Fabrizi,…Continua la lettura di Se Sora Lella fosse nata a Cremona

Sfiziosa Burger

Sfiziosa Burger è l’idea good&green per mangiare cereali e legumi in modo divertente e gustoso a tavola tutti insieme… buona per l’uomo e buona per l’ambiente. L’estate è entrata nel pieno delle nostre giornate (anche con molto anticipo) e durante questa stagione i ritmi giornalieri possono modificare, anche le abitudini alimentari. Capita quindi, soprattutto in vacanza, di saltare pasti oppure…Continua la lettura di Sfiziosa Burger

La mia Carbonara

La mia Carbonara… torna sul blog una ricetta della mia amata cucina romana, dopo una versione rivisitata senza stravolgerla e dedicata ai celiaci (buona per tutti, comunque), questa volta schietta e sincera come da tradizione… con la pasta corta, perchè si può! «Tonnarelli, spaghetti, bucatini, rigatoni. Va bene tutto, basta che non fai scoce ‘a pasta». Così recita il punto…Continua la lettura di La mia Carbonara

La mia Genovese

La mia Genovese è la mia interpretazione di una ricetta che racconta Napoli, quella Napoli dentro le case con le donne affacendate davanti a pentoloni la domenica per il pranzo… un rito anche se in casa avevi poco. Se andiamo a cercare le origini del sugo alla genovese chi ha ragione nel raccontarle: un cuoco che faceva Genovese di cognome,…Continua la lettura di La mia Genovese

Scialatielli ai frutti di mare

Gli Scialatielli ai frutti di mare è una delle ricette che appartengono alla tradizione gastronomica campana e questo formato di pasta oggi è riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale della Campania. L’etimologia degli scialatielli sembrerebbe derivare dall’unione di due parole del dialetto napoletano, ovvero scialare (=godere) e tiella (=padella) e nascono dalla creatività dello chef Enrico Cosentino nel 1978. Più corti…Continua la lettura di Scialatielli ai frutti di mare

Piccole farfalle su crema alla robiola

Piccole farfalle su crema di robiola è la ricetta con cui partecipo al contest #1000primigiorni indetto da Caseificio Tomasoni e Serena Comunicazione. Un proverbio ebraico dice che Dio non poteva essere dappertutto, così creò le madri. Le mamme, tra i tanti doni, hanno quello di nutrire i propri bambini instaurando un legame speciale che in genere nasce già durante la…Continua la lettura di Piccole farfalle su crema alla robiola

Polpette di polenta con ragù di lenticchie

La polenta è il comfort food per eccellenza nelle giornate fredde e spesso ne avanza parecchia perché riscaldata è ancora più buona! Relegata alle stagioni autunnali e invernali, può diventare un cibo quattro stagioni se elaborata (o riciclata) in modo creativo diventando anche un modo per evitare sprechi in cucina. In questa ricetta, la polenta taragna del giorno prima condita…Continua la lettura di Polpette di polenta con ragù di lenticchie

Vigilia in agrodolce

Vigilia in agrodolce, come servire in modo originale il cotechino simbolo del cenone di San Silvestro. Il cotechino prende il suo nome da uno degli ingredienti di cui è composto, ovvero la cotenna triturata insieme a tagli di carne non pregiati e pancetta e il tutto insaccato in budello naturale. L’origine è del nord est Italia e presto diffuso in…Continua la lettura di Vigilia in agrodolce

Coda alla vaccinara

Dietro ad una ricetta come la Coda alla vaccinara c’è sempre una storia da raccontare. Immaginate di camminare per le vie del Rione Regola, sulla sinistra del fiume Tevere, in una Roma ambientata in pieno Ottocento. Potrebbe capitarvi di sentire questi versi: «So’ Regolante; faccio er conciapelle e so’ de discendenza vaccinaro…. Er gusto nostro, quann’avemo fame, è de magnà…Continua la lettura di Coda alla vaccinara

Trote alla maniera di Navarra

Trote alla maniera di Navarra, leggermente rivisitate. Abbinare i salumi al pesce sembra quasi sempre un azzardo ma sono anni che diversi cuochi e chef propongono piatti dove questo binomio è il risultato di una ricercata armonia tra terra e mare/fiume. Comunque, sbirciando nelle cucine al di fuori della nostra penisola, questa “pratica” è molto più diffusa. Fermiamoci in Spagna…Continua la lettura di Trote alla maniera di Navarra