Calabria Cheesecake

Calabria Cheesecake – Il conosciutissimo dolce tipicamente americano in versione Made in Italy con aggiunta dei sapori della splendida Calabria.

Un’idea per l’estate e per presentare alla fine di un pasto con gli amici o per una fresca merenda in modo sfizioso una cheesecake. La monoporzione in vasetto è comoda da servire e in frigorifero risolve i problemi di spazio.

Calabria Cheesecake si chiama così perché tra gli ingredienti abbiamo il cedro, un agrume la cui varietà più nota è coltivata proprio in Calabria (cedro liscio di Diamante, di grosso taglio e profumato destinato soprattutto alla canditura) e in questa ricetta lo si può assaporare in una buonissima marmellata che funge da topping fresco e aromatico.

Ingredienti (per tre vasetti a chiusura ermetica da 125 ml)

Per la base:

  • 150 g di biscotti secchi tipo Digestive
  • 40 g di burro (a basso contenuto di lattosio) oppure burro di cacao
  • 1 cucchiaio di zucchero muscobado

Per la crema:

  • 200 g di formaggio Philadelphia (a basso contenuto di lattosio)
  • 100 ml di panna liquida da montare (a basso contenuto di lattosio)
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di latte ad alta digeribilità
  • Scorza grattugiata di cedro di Diamante (in alternativa 1 cucchiaino di marmellata di cedro)
  • 8 g di agar agar in polvere (oppure 2 fogli di colla di pesce da 2 g l’uno)

Per il topping:

  • 80 g di marmellata di cedro
  • 1 cucchiaio d’acqua

Procedimento:

  1. Tritare i biscotti con un mixer (o un batticarne) e versare la polvere ottenuta in una ciotola.
  2. Far fondere a bagnomaria il burro e aggiungerlo alla ciotola con i biscotti, unire lo zucchero mescolare bene.
  3. Con l’impasto ottenuto coprire la base dei vasetti in modo da ottenere circa 1-1.5 cm di spessore, chiudere e riporre in frigo per circa 1 ora.
  4. Nel frattempo montare la panna insieme allo zucchero con le fruste; in una ciotola unire il formaggio Philadelphia, la panna e la scorza di cedro (o la marmellata) e mescolare con un cucchiaio in modo da amalgamare tutti gli ingredienti uniformemente. Se si utilizza la colla di pesce, tenere i fogli in ammollo per 10 min in acqua fredda.
  5. Scaldare il latte e a fuoco chiuso aggiungere i fogli di colla di pesce strizzati oppure l’agar agar e mescolare bene fino a completa solubilizzazione. Aggiungere il latte nella ciotola con il formaggio e mescolare accuratamente con una frusta a mano.
  6. Riprendere dal frigo i vasetti con la base (che nel frattempo si è solidificata) e versare la crema lasciando dello spazio in modo che il vasetto possa essere richiuso. Riporre di nuovo in frigorifero per almeno 1 ora.
  7. Per il topping si scalda per pochi minuti a fuoco dolce la marmellata con poca acqua per renderla più liquida e spargerla meglio sulla crema che nel frattempo si è rappresa. Ovviamente dopo aver posto la marmellata, richiudere il vasetto e rimettere in frigo per almeno 30 minuti prima di servire.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.