Bocconcini di soia in umido di cipolle rosse di Caorso

Son passate le feste e quindi scatta in automatico: “Mi voglio disintossicare!”… Allora vi propongo un piatto unico in cui sono ben bilanciati tutti i nutrienti necessari al nostro organismo senza appesantirlo. E’ una ricetta che ho cucinato tempo fa, valida sempre anche per chi ogni tanto vuole prepararsi un qualcosa di particolare, che esca fuori dai canoni abitudinari; è adatta a tutti, a parte intolleranti/allergici alla soia e allergici alle Liliacee, soprattutto vegetariani e vegani.

SAM_9400

Il protocollo:

  • bocconcini di soia (4-5 a persona in base alle dimensioni, se piccoli qualcuno in più);
  • 1 cipolla rossa di Caorso grande;
  • Vinchef;
  • olio evo;
  • dado vegetale autoprodotto;
  • sale iposodico q.b. (se necessario).

La procedura:

  1. Mettere a bagno in acqua tiepida i bocconcini di soia.
  2. Nel frattempo affettare la cipolla e stufarla in una pentola con dado vegetale e olio, sfumare col Vinchef e continuare la cottura finchè non si ammorbidiscano; se necessario aggiungere poca acqua e aggiustare di sale.
  3. Unire i bocconcini di soia e cuocere per altri 10-15 min.
  4. Servire appena pronti e buon appetito!
Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Bocconcini di soia in umido di cipolle rosse di Caorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.