Timballo di pizzoccheri con verdure

Il timballo di pizzoccheri con verdure è stato il primo gustato con bontà durante la cena di San Silvestro a casa di amici a San Damaso di Modena. La carissima Luisa ci ha svelato la ricetta e ieri sera non ho resistito e l’ho preparata in quanto avevo tutte le verdure adatte, riadattandola leggermente! Che bontà, sicuramente da replicare e complimenti al lei per la sua ingegnosità!!!

SAM_0043

Il protocollo (per 6 porzioni):

  • 200 g di pizzoccheri valtellinesi;
  • 5 foglie grandi con gambo di bietola;
  • 5 foglie di cavolo nero;
  • 1-2 carciofi tipo sardo o cuori di carciofi;
  • 2 patate medie;
  • 1 confezione di crescenza da 200 g;
  • besciamella q.b.;
  • latte di soia al naturale q.b.;
  • mix formaggi grattugiati q.b.;
  • burro chiarificato.

La procedura:

  1. Lavare e mondare le verdure, sbucciare e tagliare a tocchetti le patate.
  2. Portare ad ebollizione l’acqua e tuffarci le verdure.
  3. 5 min dopo aggiungere i pizzoccheri e continuare la cottura.
  4. Scolare al dente.
  5. In una pirofila stemperare 2-3 cucchiai di besciamella con poco latte di soia.
  6. Versare i pizzoccheri con le verdure nella pirofila, distribuire la crescenza in pezzetti, spolverare con i formaggi grattugiati e qualche fiocco di burro chiarificato per completare.
  7. Infornare (forno già riscaldato) a 250°C per 15-20 min in modalità ventilato così da formarsi anche la crosticina in superficie senza utilizzare il grill.
  8. Buon appetito!

SAM_0041

Print Friendly, PDF & Email

1 pensiero su “Timballo di pizzoccheri con verdure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.