Conchiglioni ripieni veg e gluten-free

Avevo già preparato tempo i conchiglioni ripieni di riso-mais ma per il pranzo di oggi ho voluto provare una variante vegana (oltre che gluten-free) che sicuramente potrà stupire i commensali perchè a primo acchitto può sembrare un piatto da “onnivori” ed invece… è un piatto comunque molto saporito, nutriente e salutare. Per il ripieno ho utilizzato un ragù di soia arricchito con piselli, davvero buono e che se fatto bene non ci si accorge della differenza con un normale sugo di macinato di carne con verdure.

SAM_5150SAM_5152

Il protocollo:

  •  4-5 conchiglioni riso-mais Farabella per commensale;
  • ragu di soia con piselli (preparato il giorno prima);
  • panna di soia q.b.;
  • latte di soia q.b.;
  • farina di mais tostata q.b.;
  • lievito alimentare in scaglie q.b.

La procedura:

  1. Lessare i conchiglioni in acqua salata bollente per 5 min; scolare e trasferire la pasta in un recipiente con acqua fredda e lasciare in bagno per 5 min.
  2. Sulla teglia dove si deciderà di cuocere la pasta sporcare la base con ragu e latte di soia.
  3. Riempire i conchiglioni con il ragu e piselli e posizionarli sulla teglia facendo attenzione che abbiano l’apertutra verso l’alto.
  4. Colare sulla pasta un po’ di panna di soia e spolverare con farina di mais tostata e lievito in scaglie e infornare 10 min a 300 °C funzione grill.
  5. Sfornare, lasciare leggermente raffredare e servire!

SAM_5151

Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Conchiglioni ripieni veg e gluten-free

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.