A cena col Maestro per Degustando Stradivari

A cena col Maestro, nell’edizione 2018, è all’insegna del Settecento di Antonio Stradivari.

Martedì 2 ottobre presso la Sala dei Quadri del Palazzo Comunale di Cremona è stata presentata la rassegna gastronomica “Degustando Stradivari”, un omaggio culinario di 18 ristoranti cremonesi e del territorio cremonese appartenenti al circuito East Lombardy in concomitanza con il concorso “Triennale degli strumenti ad arco” e che durerà dal 2 ottobre al 15 dicembre.

Alla presenza di un pubblico selezionato, tra cui i partecipanti al challenge fotografico #CremonaconGusto indetto da Cremona Infopoint, è stato raccontato per voce del Sindaco Gianluca Galimberti, dell’Assessore al turismo Barbara Manfredini, della scrittrice Carla Bertinelli Spotti e da una rappresentaza degli chef coinvolti nel progetto, quali sono stati gli intenti, le difficoltà e qualche segreto nel raffrontarsi con una cucina che stava cambiando i propri gusti.

Gli chef, per costruire la ricetta da proporre nel proprio ristorante, si sono ispirati al ricettario “La cuoca cremonese” (1794) che si basava su portate dal sentore francese in voga nel ‘700 con consigli, suggerimenti e accorgimenti dedicati soprattutto al personale di cucina dei signori di Cremona.

In questo viaggio gastronomico indietro nel tempo si assaggeranno piatti che hanno anche l’intento di far riscoprire i sapori dati da quegli alimenti considerati “meno nobili” e comunque cucinati con le tecniche utilizzate nelle cucine francesi, vedendo anche la sostituzione graduale delle spezie (eredità degli scambi commerciali con la Serenissima) con le erbe aromatiche e i liquidi fruttati e aromatizzati.

La serata è proseguita, dopo un intermezzo musicale con uno Stradivari 1734 Lam ex Scotland University, con una degustazione di piatti della tradizione cremonese a cura degli chef presenti:

Ristorante Via Vai – Chef Stefano Fagioli

  • Crema di zucca e amaretti
  • Fegatini d’oca con confettura di fichi
  • Storione su cipolle caramellate

Ristorante Il Ridottino – Chef Carlo Alberto Vailati

  • Galantina di coniglio
  • Lumache con passata di patate, mascarpone e noci
  • Cremasco con funghi di stagione

Ristorante Dordoni – Chef Paolo Magri

  • Merluzzo mantecato su letto di purea di patate blu
  • Piccolo lievitato integrale con spuma di gorgonzola DOP e pancetta croccante
  • Spiedino di marubini cremonesi, burro e timo

Ristorante Hosteria 700 – Chef Marina Morelli

  • Lingua di vitello con salse verdi al prezzemolo
  • Patè di fegatini di pollo con polenta fritta
  • Sformatino soffice di patate con crema al tartufo

Ristorante La Kuccagna – Chef Roberto Mariani

  • Cinghiale brasato con funghi e tartufo nero
  • Crema di carote e zenzero con Martini e baccalà
  • Insalata russa con pancetta affumicata fatta in casa

Ristorante Locanda degli Artisti – Chef Sergio Carboni

  • Forchette mini mac cremonese
  • Rotolino di anguilla in carpione con cavolo rosso agrodolce
  • Sfera di pesce persico in crema di topinambur

Pasticceria Dossena – Pastry Chef Mario Cremonesi

  • Bertolina
  • Torta di pitiviè, frolla ripiena di crema di mandorle cotta
  • Mignon di frolla con crema pasticcera allo zabaione

 

Per ulteriori informazioni:

Infopoint – tel. 0372 407081

www.turismocremona.it

info.turismo@comune.cremona.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.