Fettuccine alla ciociara

Anche questo piatto della tradizione laziale, per la precisione del frusinate, è degno di nota anche se poco conosciuto anche lui. Sapori semplici per una portata di grande gusto.

SAM_1572

Il protocollo (per 2 persone):

– per la sfoglia

  • 200 g di farina 00 o farro spelta;
  • 2 uova;
  • un pizzico di sale;

– per il condimento

  • il sugo di uno spezzatino di pollo in umido (con verdure);
  • 100 g di funghi champignon a fette surgelati;
  • 100 g di pisellini fini surgelati;
  • 2 fette di prosciutto di montagna;
  • aglio e prezzemolo;
  • olio evo q.b.

La procedura:

  1. Fare lo spezzatino in umido seguendo questa ricetta (http://blog.giallozafferano.it/bionutrichef/spezzatino-manzo-verdure/) sostituendo al manzo il pollo, poichè in Ciociaria si utilizza di più il pollame; mettere da parte lo spezzatino e lasciare nella padella il sugo.
  2. Nel frattempo preparare la sfoglia mettendo sulla spanatoia la farina e al centro le uova col sale, sbatterle leggermente e poi iniziare ad impastare finchè si ottiene il panetto e successivamente stendere per ottenere la sfoglia; lasciare asciugare.
  3. In una padella far soffriggere l’olio con l’aglio e il prezzemolo e aggiungere prima i funghi, successivamente i piselli e infine il prosciutto tagliato a listarelle; tenere da parte.
  4. Arrotolare la sfoglia e tagliare a losanghe per ottenere le fettuccine e lessarle in acqua salata bollente fino a cottura.
  5. Scolare la pasta e farla saltare nella padella col sugo dello spezzatino e aggiungere i funghi con i piselli e il prosciutto e rìgirare per distribuire bene gli ingredienti.
  6. Impiattare e servire subito.

Backstage della preparazione.

SAM_1568SAM_1569SAM_1570

Print Friendly, PDF & Email

0 pensieri su “Fettuccine alla ciociara

  1. Che bel piatto, molto gustoso, e vedo con piacere che hai fatto la sfoglia a mano, bel risultato, davvero un’ottima proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.